Reyer School Cup: la presentazione dell’Istituto Fermi di Venezia

Istituto Fermi Venezia

Di seguito proponiamo la presentazione dell’Istituto Fermi, prossimo al debutto nella tappa Venezia 2, prodotta dall’addetto stampa Marco Gisiato.

Da quest’anno anche il basket è stato inserito nell’offerta formativa della scuola per soddisfare le nostre richieste che andavano avanti dall’anno scorso.

La nostra squadra è composta da giocatori che se ne intendono di basket perché la maggior parte ha giocato o gioca tutt’ora. Di seguito una breve presentazione di ciascuno:

Alvise Ghezzo classe ’96: ha giocato per 12 anni in 3 diverse squadre, adesso si dedica alla voga ed ha partecipato alla regata storica a settembre

Ghezzo

Lorenzo Ballarin detto “Lollo” classe ’97: gioca da 13 anni, prima di giocare per la squadra attuale ha giocato per altre 3 squadre. Ottimo nell’impostare il gioco e nelle entrate sottocanestro. Punta sempre a caricare la squadra durante il match

Ballarin

Elia Quaglio classe ’98: ha giocato per 11 anni in 3 diverse squadre di Venezia “Alvisiana, Carmini e la Virtus Lido”. Molto abile sotto canestro e nei rimbalzi.

Quaglio

Mattia Pasini classe ’98: gioca da 11 anni, è un gira squadre perché prima di giocare per la squadra attuale, ha giocato per altre 4 società

Pasini

Leonardo Manfagiolo classe ’98: ha giocato per 6 anni nell’Alvisiana, nel tempo libero gioca ancora ed bravo in difesa

Manfagiolo

Alberto Scantamburlo detto “Scanta” classe ’94: ha giocato per 6 anni nel Favaro. Freddezza nel fare punti sia dalla lunetta che dall’arco dei 3 punti. Motiva sempre la squadra cercando di formare un gruppo vincente nell’istituto. Nel tempo libero oltre a praticare il basket, gioca anche a calcio

Scantamburlo

Marco Napoletano detto “ Napa” classe ’94: ha giocato per 11 anni anche lui nel Favaro, compagno di squadra di Alberto. Entrambi puntano a motivare la squadra non mollando mai cercando di portare la vittoria nel torneo all’ITT Fermi. Adesso oltre al basket si dedica alla sua seconda passione, i videogiochi. Buona fase difensiva e ottimo nel tiro libero.

Napoletano

Luca Bognolo classe ’98: gioca da 3 anni nel Malcontenta, vanta di una capacità di inserirsi sotto canestro nelle azioni. Il suo grande spirito di competitività spinge la squadra a non mollare mai in situazioni di difficoltà.

Bognolo

Leonardo Nardin classe ’99: gioca da 6 anni nel Litorale Nord, il suo ruolo è quello di centro. Difficile da fermare se attacca sotto canestro per la sua stazza fisica

Nardin

Gabriele Zen classe ’99: gioca da 7 anni nel Litorale Nord, anch’esso molto giovane come il compagno Leonardo.

Zen

Karim Shamsul detto “shon” classe ’97: gioca da meno tempo in una società ovvero 1 anno, la squadra per cui gioca è la Virtus Lido, il suo ruolo è guardia, abile nello stretto, nei ganci da lontano e nel tiro in sospensione.

Shamsul

Federico Magnanini classe ’99: in attività da 9 anni, ha giocato per lo Scorzè, adesso milita nel Favaro con il quale si è appena laureato campione regionale under 17 ed i suoi ruoli sono playmaker/guardia. Sebbene molto giovane può già ambire a successi importanti

Magnanini

Riccardo Senigaglia classe ’98: gioca da 8 anni in soli squadre veneziane, ha giocato per 2 anni in prima squadra in serie D. Quando non gioca a basket si dedica ai suoi due hobby ovvero la voga veneta e ping pong

Senigaglia

Mattia Fusaro classe ’99: gioca da 5 anni, ricopre il ruolo di ala piccola ed già giocato per ben 4 squadre diverse. Prima di dedicarsi al basket ha praticato calcio, pallamano e nuoto. Grande competitività e spirito di squadra

Fusaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.