Reyer School Cup: l’Ist. Cornaro di Jesolo supera il Newton di Camposampiero nell’ultimo spareggio e accede alla Final Four!

cornaroreyer

Istituto Cornaro: Pellegrin 4, Dal Maso 19, Mazzarotto 6, Di Laurenzio 6, Michielon 3, Campedel 2, Bovolenta 2, Gobbato 2, Marchesan, Antoniazzi 10, Spanio 2, Burato. All. Prof. Paolo Corò Uff Stampa G. Sari e E. Giordano

Istituto Newton: Dafa 5, Lorenzin, Maragno, Beda 7, Franzon 1, Martellozzo 2, Sarto 4, De Sa Pinto 4, Peroni 15, Bovo, Scanferla, Zanchin. All. Prof.ssa Monica Cavazzana

Guarda la Fotogallery dello spareggio qui

E’ l’Istituto Cornaro di Jesolo la quarta finalista della Reyer School Cup 2015. Nell’ultimo spareggio playoff la squadra composta dagli studenti dell’istituto jesolano stacca infatti il pass per la Final Four in programma sabato al Palasport Taliercio di Mestre. Il Cornaro accede all’evento conclusivo battendo, tra le mura amiche dello splendido Palasport Cornaro, il Newton di Camposampiero che si presenta alla sfida più importante priva di uno dei suoi elementi di spicco: Giovanni De Nicolao out per un problema alla caviglia.

Il Cornaro parte subito piazzando un break 7-0. Dopo 2′ di gioco il Newton si sblocca, entra in partita e rapidamente va sul -1 con De Sa Pinto. A metà del primo quarto è sorpasso per gli ospiti che volano sul 7-12 con Sarto. Il Cornaro, sorpreso, fatica a trovare il canestro. Lo fa con Antoniazzi che trova l’11-12 ma subito replica Peroni e il quarto si conclude sull’11-14.

Si lotta duramente sotto le plance e il pubblico di casa esplode quando Dal Maso trova il canestro e libero che capovolgono la situazione sul 16-14. È il momento del Cornaro che si porta sul +7 trascinato sempre da Dal Maso. Il Newton non ci sta e torna a-4. Ma la risposta degli jesolani vale il 27-19 a 2′ dall’intervallo. Si arriva a metà gara con i padovani che con determinazione restano in scia (27-21).

Dal Maso e Peroni aprono la terza frazione. Ancora Peroni si ripete e porta i suoi sul -1 (29-28) con canestro da sotto e tripla. Replicano Dal Maso e Di Laurenzio con 6 punti di fila. Il Newton chiama allora tine out per cercare di interrompere il break. Ma la musica non cambia e la successiva tripla del Cornaro vale il +10 prima che Bovolenta firmi il 40-28 sul quale si chiude la terza frazione.

La partita si fa in discesa per gli jesolani anche perché nell’ultima frazione sale in cattedra Mazzarotto che conquista rimbalzi, falli e mette i canestri del +16. Il Newton prova  a ridurre il gap con i tiri dalla lunga, ma senza fortuna. Il Cornaro vola allora sulle ali dell’entusiasmo tocca anche il  +19  e poi chiude i conti sul 56-38.

Alla fine è festa grande sugli spalti per gli oltre quattrocento studenti del Cornaro presenti sugli spalti che esultano per la vittoria della loro squadra. L’appuntamento per tutti è per sabato mattina al Palasport Taliercio per la Final Four! Ad aprire la mattinata di sfide sarà la semifinale tra Liceo Benedetti di Venezia e Liceo Scientifico Bruno-Franchetti di Mestre alle 8.30 mentre alle 10.00 si disputerà la seconda semifinale tra Istituto 8 Marzo di Mirano e Istituto Cornaro di Jesolo. La finalissima è in programma alle 11.45. A concludere la mattinata sarà la premiazione di tutti i 32 istituti che hanno preso parte alla manifestazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.