ReyerSchoolCup: Il Liceo Bruno – Franchetti batte l’Ist Parini e vola alle Final Four!

Liceo Bruno Franchetti

Il Liceo Scientifico Bruno – Franchetti di Mestre ha battuto 56-49 l’Istituto Parini ottenendo il pass per le Final Four in programma al Palasport Taliercio sabato 11 aprile dalle 8.30. A breve il match report dell’incontro.

Fotogallery della partita qui

Istituto Parini: Porcu, Dal Corso, Jerkovic 8, Miaschi 2, Trevisan 8, Simioni 12, Guido, Tinsley 19, Cubaj, Saitta, Comin. All. Prof.ssa I. Brunello Uff. Stampa E. Solesin

Liceo Scientifico Bruno – Franchetti: Ortolan 11, Ciaramella 13, De Eccher 6, Pastrello, Lazzarin 11, Grassetto 4, Sanguinetti 2, Bandiziol 3, Carrer 6. All. Prof. M. Centenaro e Prof.ssa G. Ferrazzi Uff. Stampa S. Maronato e M. Moro

Arbitro Matteo Bolognesi

Dopo l’Istituto 8 Marzo di Mirano è il Liceo Scientifico Bruno Franchetti di Mestre la seconda scuola a vincere lo spareggio playoff conquistando l’accesso alla Final Four della Reyer School Cup 2015. I liceali accedono alla fase conclusiva superando ai quarti di finale l’Istituto Parini, nonostante le pesanti defezioni di Antelli, bloccato da un problema alla caviglia alla vigilia della sfida, e di Zorzi, out per infortunio anche in occasione della tappa.

Il Parini apre la sfida da quattro quarti di 8 minuti ciascuno con le tre bombe di Simioni e Tinsley e Miaschi, il Bruno Franchetti risponde con Ortolan che porta la gara sull’9-8. Quando De Eccher risponde è 11 pari. Ci pensa Tinsely a infilare il canestro da fuori per il +5 Parini. Ma un canestro più libero di Ciaramella rimette le cose in equilibrio (16-16). E il primo quarto finisce 18-16.

Trevisan apre il secondo quarto con il canestro del 21-16 per il Parini ma il Bruno Franchetti risponde con la tripla del -2. Tinsley va ancora a bersaglio con la tripla e realizza il +6. Ma è un botta e risposta continuo e il Bruno Franchetti, più reattivo sulle palle vaganti, replica alla tripla e trova con Ortolan il gioco da tre punti che ribalta la situazione (24-25).  È il momento del Bruno Franchetti che gira l’inerzia del match dalla propria parte  e che va sul + 4 con la bomba di Carrer a poco più di un minuto dall’intervallo. Replica il solito Tinsley per il Parini ma chiude i conti la bomba di Bandiziol per il bruno e si va all’intervallo sul 27-31.

Jerkovic e Tinsley capovolgono nuovamente la situazione a inizio del terzo quarto (34-31) mentre il Bruno Franchetti sembra smarrire la via del canestro e prova a riorganizzarsi con un time out. Entra in campo anche Rachele Porcu, altra ragazza del roster del Parini assieme a Lorela Cubaj, e si fa apprezzare per un paio di palloni recuperati. Dopo la schiacciata di Trevisan il Bruno Franchetti finalmente si sblocca e torna a contatto (35-34). A 1’30” dalla terza sirena un canestro e libero di Ortolan vale il nuovo controsorpasso dei liceali (40-41) mentre il periodo si chiude sul 42-41.

Sale l’intensità nell’ultimo e decisivo quarto. Apre il Bruno Franchetti con la bomba, replica Jerkovic per il 44 pari. E la partita è ancora tuta da decidere. Ogni pallone pesa come un macigno. Lazzarin si prende la responsabilità della tripla per il Bruno Franchetti e realizza a 4’ dalla fine e infila un importantissimo 47-49.  In un match così equilibrato basta un canestro per spostare l’inerzia da una parte o dall’altra. I Liceali sentono di poter mettere le mani sulla gara e acqustano fiducia nel momento più delicato del match. Ancora Lazzarin infila dalla distanza e il Bruno Franchetti sale a più 5. Un margine che equivale ad un piccolo tesoro da amministrare per i ragazzi guidati dai prof. Centenaro e Ferrazzi. Quando poi Ciaramella infila anche il canestro del più 7 la squadra del Bruno Franchetti capisce che la vittoria è ormai ad un passo. Quelli del Parini ci provano senza fortuna con il tiro da fuori e poi ricorrono al fallo sistematico ma l’esito non cambia e il Bruno Franchetti si aggiudica lo spareggio mestrino dei quarti di finale della Reyer School Cup.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.