Reyer School Cup: Il Liceo Galilei vince la Tappa San Donà Veritas Energia

galilei festa

Recap

E’ il liceo Galilei di San Donà a conquistare la Tappa San Donà Veritas Energia Gruppo Ascopiave, terza tappa della Reyer School Cup 2016! Tre vittorie sul altrettante partite e pass conquistato per i Playoff. Secondo posto per i ragazzi dello Scarpa Mattei, che sono stati sconfitti solamente in finale dal Galilei, ma nutrono più di qualche speranza di ripescaggio come miglior seconda. Occorrerà però aspettare l’ultima tappa di Conference per tirare le somme. Il Cornaro chiude al terzo posto, dopo l’exploit dell’anno scorso. Ultima posizione per i ragazzi dell’Alberti, a quali va dato il merito di aver sempre lottato in tutti e tre i match disputati.

Calendario

Istituto Scarpa Mattei – Istituto Alberti 29-21

Liceo Galilei – Istituto Cornaro 38-23

Scarpa Mattei – Istituto Cornaro 35-30

Liceo Galilei – Istituto Alberti 55-16

Istituto Alberti – Istituto Cornaro 29-45

Scarpa Mattei – Liceo Galilei 26-33

Classifica

Liceo Galilei 3-0 —> Qualificato ai playoff

Scarpa Mattei 2-1

Istituto Cornaro 1-2

Istituto Alberti 0-3

Fotogallery

Clicca sull’immagine per accedere alla Fotogallery della Tappa

Premio del tifo:

Il cambio di location ha pregiudicato l’afflusso dei sostenitori delle squadre. I ragazzi che però hanno raggiunto ugualmente la palestra hanno incitato i propri compagni di scuola con continuità dando vita, soprattutto nelle ultime partite, ad uno spettacolo anche sugli spalti. Il premio per questa tappa va agli studenti del Liceo Galilei.

La Tappa

La terza tappa della Reyer School Cup targata Veritas Energia Gruppo Ascopiave va in scena a Sandonà, in via Unità d’Italia, poiché la palestra dello Scarpa Mattei è rimasta impraticabile dopo le abbondanti piogge di questi giorni. Gli agenti atmosferici però non hanno fermato l’entusiasmo dei ragazzi che si sono presentati alle 8.30, bramosi di divertirsi e con l’ambizione di proseguire il loro cammino per aggiudicarsi il fantastico trofeo in vetro della Reyer School Cup. Dopo le sei gare disputate è il liceo Galilei ad avere la meglio con tre vittorie quanto mai convincenti; nulla da dire sul profilo dell’impegno anche per le altre tre scuole: Scarpa Mattei, Cornaro e Alberti, che si sono scontrate con caparbietà e correttezza, dando vita ad un’entusiasmante mattinata di gare.

Istituto Scarpa Mattei – Istituto Alberti 29-21 (15-9)

Istituto Scarpa Mattei: Boso, Costantini 6, Bozzato, Costa, Vazzoler, Di Marzo 11, Krcmar, Cavallin 10, Agostinetto 2, Bittolo, Cella, Cadamuro.

Istituto Alberti: Miletti, Follin 5, De Nobili, Lelli, Marian 6, Gavioli, Andreetta 6, Capriuolo, Diral 2, Baldas 2.

Inizio scoppiettante per la terza tappa, targata Veritas Energia Gruppo Ascopiave, ad affrontarsi i ragazzi degli Istituti Scarpa Mattei e Alberti. Primi minuti di studio, con un acceso Follin per l’Alberti che piazza i primi cinque punti per i suoi (4-5 dopo 3’). I giovani dello Scarpa Mattei però non ci stanno e grazie alle scorribande offensive di Di Marzo (11 alla fine per lui) e Cavallin (10 per lui) si portano sul 15 a 9 all’intervallo. Nella ripresa Andreetta prova a trascinare l’Alberti, ma il tentativo risulta effimero ed un nuovo strappo dello Scarpa Mattei (10-0 il parziale), condanna i giovani del Galilei alla prima sconfitta (29-21 il punteggio finale).

Liceo Galilei – Istituto Cornaro 38-23 (20-13)

Liceo Galilei: Granzotto, Carraretto 2, Tonetto, Gaiotto 6, Ostan 5, Lorenzon 4, Camata, Casonato 2, Bergamo 2, Zoccoletto 7, Fantin 2, Ambrosin 6.

Istituto Cornaro: Mazzarotto 8, Di Laurenzio D. , Antoniazzi 4, Di Laurenzio E 6, Campedel 2, Dal Maso 3, Pellegrin, Grison, Michelon, Golinelli, Spanio, Marchesan.

Esordio in questa terza edizione della Reyer School Cup anche per i ragazzi del Liceo Galilei di SanDonà e per i ragazzi dell’Istituto Cornaro di Jesolo. Ad alzare la palla due niente meno che Thomas Ress, giunto fino a Sandonà per incitare i giovani atleti e dispensare loro preziosi consigli. Dopo i primi minuti di studio, con le compagini a ribattersi colpo su colpo, è il Liceo Galilei a indirizzare la partita dalla propria parte. La zone – press 2-2-1 schierata da coach Galazzo porta i suoi frutti con numerose palle recuperate, che permettono da Ambrosin e compagni di allungare fino al 20-7. A questo punto esce fuori l’orgoglio dei ragazzi del Cornaro che, sospinti da Mazzarotto e Di Laurenzio, si riportano a contatto (20-17). Riordinate le idee in difesa i ragazzi del Galilei, ritrovano fluidità in attacco, il finale di partita è un crescendo rossiniano e nulla possono i ragazzi del Cornaro. La partita termina con il punteggio di 38-23.

Scarpa Mattei – Istituto Cornaro 35-30 (19-16)

Istituto Scarpa Mattei: Boso, Costantini 3, Bozzato, Costa 8, Vazzoler, Di Marzo 12, Krcmar 7, Cavallin, Agostinetto 2, Bittolo, Cella, Cadamuro 3.

Istituto Cornaro: Mazzarotto 6, Di Laurenzio D., Antoniazzi 2, Di Laurenzio E 2, Campedel 9, Dal Maso, Pellegrin, Grison, Michelon 8, Golinelli, Spanio, Marchesan 3.

Cornaro subito in campo desideroso di dimenticare la sconfitta appena maturata; ad opporsi lo Scarpa Mattei, vincitore nel primo turno. Sin dalle prime battute emerge un grandissimo equilibrio con le squadre a ribattersi colpo su colpo. Di Marzo dello Scarpa Mattei, ben coadiuvato da Krcmar, è un’autentica spina nel fianco per la difesa del Cornaro. Per il Cornaro ottime le prove di Michelon e Campedel, soprattutto dall’arco. Alla fine sono i ragazzi dello Scarpa Mattei a spuntarla per 35-30, mantenendo così l’imbattibilità, in attesa di affrontare il Liceo Galileo per la conquista della tappa.

Liceo Galilei – Istituto Alberti 55-16 (28-8)

Liceo Galilei: Tonetto, Granzotto 5, Carraretto 6, Gaiotto 6, Ferretti 6, Lorenzon 7, Camata 2, Perissinotto 4,Carnieletto, Zoccoletto 3, Almacolle 11, Ambrosin 5.

Istituto Alberti: Miletti, Follin, De Nobili, Lelli, Marian, Gavioli 4, Andreetta 2, Capriuolo 6, Diral 2, Baldas 2.

Grande prova di forza del Liceo Galilei che si impone per 55-16 dopo una partita a senso unico, nonostante i ragazzi dell’Istituto Alberti non abbiamo mai smesso di lottare, onorando fino in fondo la partita. Da segnalare il bel canestro di Veronica Camata per il 32-12, che tinge di rosa il tabellino del Galilei.

Istituto Alberti – Istituto Cornaro 29-45 ( 18-23)

Istituto Alberti: Miletti, Follin 2, De Nobili, Lelli, Marian, Gavioli 7, Andreetta 2, Capriuolo 3, Diral 13, Baldas 2.

Istituto Cornaro: Mazzarotto 10, Di Laurenzio D. 2, Antoniazzi 4, Di Laurenzio E 5, Campedel 8, Dal Maso 4, Pellegrin, Grison, Michelon 12, Golinelli, Spanio, Marchesan.

Terza ed ultima partita di giornata per gli istituti Alberti e Cornaro, entrambi a quota zero nella casella delle vittorie. Dopo un avvio equilibrato (6-8 dopo 4’) è il Cornaro ad accelerare, grazie ai sei punti consecutivi di Mazzarotto (10 per lui alla fine), che porta i suoi a condurre 21-10. A questo punto si accende Biral con un parziale di 8-0, frutto di due triple consecutive e un canestro in contropiede, riporta sotto i suoi fino al 21-18. (23-18 all’intervallo). Iniziano gli ultimi dieci minuti e i giovani dell’Istituti Alberti provano a rimanere aggrappati alla partita (27-23 a 8’ dal termine). A questo punto però viene fuori la maggior freschezza degli Jesolani del Cornaro che, sospinti dalle ottime prove di Campadel e Micheolon, oltre al sopracitato Mazzarotto, possono così assaporare il gusto dolce della vittoria. Ai ragazzi dell’Alberti resta il merito di averci comunque provato fino alla fine.

Scarpa Mattei – Liceo Galilei 26-33 (13-21)

Istituto Scarpa Mattei: Boso, Costantini 10, Bozzato, Costa 9, Vazzoler, Di Marzo 5, Krcmar, Cavallin 2, Agostinetto, Bittolo, Cella, Cadamuro.

Liceo Galilei: Granzotto 5, Carraretto 5, Tonetto, Gaiotto 2, Ostan, Lorenzon 1, Camata 2, Casonato, Bergamo 2, Zoccoletto, Fantin, Ambrosin 16.

Eccoci giunti alla tanto attesa finale, che vale un pass certo per i playoff. Ci si aspetta una partita equilibrata, ma la partenza dei ragazzi del Galilei è un di quelle che ti lascia spiazzato: grandissima intensità in difesa, veloci ripartenze e canestri rapidi in contropiede. Il parziale che ne consegue è di 0-14, dove spiccano i nove punti di Ambrosin! Lo Scarpa Mattei però non ci sta e piazza un contro parziale di 10-2 (10-16) grazie alla grinta dei suoi, da segnalare le ottime prove di Costantini (10punti alla fine per lui) e Costa (9punti). Quando inizia il secondo tempo sul 21-13, sono ancora i ragazzi del Mattei che dettano il ritmo, riportandosi fino al meno tre (20-23), grazie alla bomba di Costantini. Il Galilei però mantiene alta la concentrazione, senza mai permettere ai propri avversari di impensierirli più del necessario e si aggiudica l’incontro per 33-26, conquistando di diritto il pass per le magnifiche 12 della Reyer School Cup. AI ragazzi del Galilei non resta che sperare nel ripescaggio come migliore seconda di conference, ma per questo occorrerà attendere l’ultima tappa di Conference in programma giovedì 3 marzo a Mogliono V.to (TV).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.