Reyer School Cup: il Liceo Scientifico Benedetti vince la Tappa Venezia 2!

Liceo Scientifico Benedetti

Nella tappa Venezia 2 della Reyer School Cup i campioni in carica del Liceo Scientifico Benedetti, vincitori dell’edizione 2014 del torneo, non tradiscono le attese e, come da pronostico, sbaragliano la concorrenza di Istituto Fermi, Istituto Algarotti e Scuola Navale Morosini. Con tre vittorie su tre incontri i liceali staccano quindi il pass per gli spareggi playoff che li vedranno affrontare martedì 31 marzo sempre al Palasport Arsenale i ragazzi del Foscarini vincitori della tappa Ducale Venezia 1.

Vota l’Mvp della Tappa Venezia 2 qui!

Guarda la fotogallery qui!

Istituto Fermi – Scuola Navale Militare Morosini 34-32

Fermi: Quaglio 4, Pasini, Fusaro, Zen, Ghezzo 10, Nardin 2, Manfagiolo, Karim, Magnanin 14, Senigagli, Bognolo 2. All. Prof.ssa G. Rossato, Uff. Stampa M. Gisiato

Morosini: Ginex, Bottazzo 15, Incerti, Pittaro 4, Castelli 2, Gessaga 2, Leone T. 6, Felli, Nigro, Urso 3, Leone F. All. Prof. M. Costantini

La sfida tra Morosini e Fermi apre la mattinata. La partita è subito combattuta e molto fisica. I ragazzi del collegio navale dopo 6’ conducono 11-7 trascinati da Bottazzo e Leone. Quelli del Fermi cercano giocate spettacolari ma con poco successo. Il Fermi riesce comunque a rifarsi sotto con i canestri del Magnanin ma Bottazzo del Morosini implacabile e la Scuola Navale arriva avanti 18-13 all’intervallo. Al 4′ del secondo quarto è sempre il Morosini a condurre (22-16). Ghezzo e Bognolo del Fermi provano a ridurre lo strappo sul -4 (20-24). Ancora Ghezzo firma poi il 25-26 a 3′ dalla fine. Il Morosini sembra accusare il colpo e Magnanin ne approfitta firmando il +3 con 2 canestri. I ragazzi della Scuola Navale si sbloccano ma l’aggancio non arriva. Si scatena allora Magnanin del Fermi: tripla, palla rubata e altri 2 punti per il 34-28 Fermi a 2′ dalla fine. Rispondono Bottazzo e Leone per il Morosini ma il Fermi tiene il vantaggio e vince 34-32

Liceo Benedetti – Istituto Algarotti 33-24

Benedetti: Panaccione 3, Todesco, Rizzo, Vianello, Bellato, Pfaiffer, Crivellari 5, Ragazzi 14, Lucidi, Trapasso 2, Burigana, Boscolo 9. All. Prof. F. Cesco Frare, Prof.ssa E. Degan e M. Signoretto Uff. Stampa F. Pfaiffer

Algarotti: Bassini 4, Angelini, Salerno 3, Righetti, Licciardi 1, Carlotto 2, Dri, Rigo, Toso 2, Perzolla 2, Segato 8, De Gaspari 2. All. Prof.ssa C. Ferraro e M. Vanin. Uff. Stampa M. Gaetani e B. Pasqualato

La partita è combattutissima in apertura: 6-6 dopo 4′. Ragazzi del Benedetti è devastante a rimbalzo offensivo, l’Algarotti prova a rispondere con il gioco corale ma paga dazio a livello fisico. Dopo 6′ di gioco la situazione è ancora in parità: 8-8. È Salerno dell’Algarotti a rompere l’equilibrio dalla lunetta (1/2). Poi una tripla e 2 punti di Ragazzi sull’assist di Crivellari valgono il 13-9 per il Benedetti a 2′ alla fine del primo quarto che si chiude col Benedetti avanti 15-12. L’Algarotti parte forte nella ripresa e sorpassa sul 15-16. Panaccione sale in cattedra e riporta sopra (19-16) i campioni in carica dopo 3’30 di due quarti. Boscolo MVP, della scorsa Reyer School Cup, segna il 21-18 e poi concede la replica ma risponde da 3 l’Algarotti. L’Algarotti sbaglia troppi tiri liberi ed è 26-23 per il Benedetti a 2′ dalla fine. L’Algarotti non capitalizza le tantissime chances di pareggiare sbagliando lay-up da sotto e tiri liberi. Dal canto suo invece il Benedetti chiude i conti con il 2/2 dalla lunetta di Ragazzi che sigilla la vittoria.

Istituto Fermi – Liceo Benedetti 27-37

Fermi: Quaglio 8, Pasini, Fusaro, Zen, Ghezzo 8, Nardin 2, Manfagiolo, Karim, Magnanin 9, Senigagli, Bognolo. All. Prof.ssa G. Rossato, Uff. Stampa M. Gisiato

Benedetti: Panaccione 5, Todesco 12, Rizzo, Vianello 3, Bellato, Pfaiffer, Crivellari 2, Ragazzi 5, Lucidi 7, Trapasso 3, Burigana, Boscolo. All. Prof. F. Cesco Frare, Prof.ssa E. Degan e M. Signoretto. Uff. Stampa F. Pfaiffer

Il Benedetti apre la sua seconda sfida schierando per tutto il primo quarto il secondo quintetto che realizza un parziale di 10-0 devastante. I campioni in carica stringono le maglie difensive e il Fermi sembra frastornato. Ci prova in ogni caso a rialzare la testa con Ghezzo che segna in tap l’17-8 all’8′ del primo quarto. Ma prima dell’intervallo Lucidi del Benedetti infila la bomba del 21-8. Non c’è storia nemmeno nella ripresa, con il Benedetti che mantiene le distanze: 24-13. Nardin del Fermi firma il -9 dopo 3′ e Magnanin il -7 ma Crivellari risponde subito: 26-17. Crivellari serve uno straordinario assist per Ragazzi, poi cinque punti di fila di Magnanin portano il Fermi sul 28-24 a 3’30” dalla fine. Il Benedetti chiama allora time out dopo il quale arriva la tripla di Panaccione. Due stoppate da una parte e dall’altra ad opera di Fusaro e Panaccione regalano spettacolo. Quaglio infila due canestri di seguito e il Fermi torna a -5 (31-26). A chiudere i conti a favore del Benedetti sono la stoppata Tradasso e la schiacciata di Todesco per il 37-27

Scuola Navale Militare Morosini – Istituto Algarotti 23-41

Morosini: Ginex, Bottazzo 15, Incerti, Pittaro 3, Castelli, Gessaga, Leone T, Felli, Nigro 1, Urso 2, Leone F, Pappalardo 2. All. Prof. M. Costantini

Algarotti: De Gaspari, Angelini 13, Dri, Toso 3, Carlotto, Licciardi 2, Bassini 1, Segato 3, Salerno 5, Rigo, Righetti 5, Perzolla 6. All. Prof.ssa C. Ferraro e M. Vanin. Uff. Stampa M. Gaetani e B. Pasqualato

Si affrontano le due squadre che hanno giocato e perso una sola partita. E’ l’Algarotti a partire alla grande arrivando ad un significativo 17-4 già a metà del primo quarto trascianto dai canestri di Angelini. La squadra della Prof.ssa Ferraro vuole confermare quanto di buono fatto vedere nella partita contro il Benedetti, nonostante la sconfitta finale. Il primo tempo finisce 24-11 per l’Algarotti che ha tutta l’inerzia del match dalla propria parte. Anche ad inizio secondo quarto non sembra esserci storia perché nonostante i canestri di Bottazzo per il Morosini, il divario resta ampio. La partita finisce con l’Algarotti che dilaga, mentre un Morosini stranamente abbacchiato non riesce mai a rientrare in partita. Con questa vittoria l’Algarotti consegna matematicamente la qualificazione al Benedetti con due partite ancora da disputare.

Istituto Fermi – Istituto Algarotti 17-33

Fermi: Quaglio 5, Pasini 2, Fusaro 2, Zen 2, Ghezzo, Nardin 2, Manfagiolo, Karim, Magnanin 4, Senigagli, Bognolo. All. Prof.ssa G. Rossato, Uff. Stampa M. Gisiato

Algarotti: De Gaspari 2, Angelini, Dri 2, Toso 4, Carlotto 6, Licciardi 2, Bassini, Segato 10, Salerno 3, Rigo, Righetti, Perzolla 4. All. Prof.ssa C. Ferraro e M. Vanin. Uff. Stampa M. Gaetani e B. Pasqualato

Con il più importante verdetto di giornata già emesso Fermi e Algarotti scendono in campo per la penultima sfida della tappa. Dopo 3’ si registra l’infortunio alla spalla allo sfortunato Angelini al quale vanno i migliori auguri per una pronta ripresa. Segato e Salerno trascinano l’Algarotti segnano il primo quarto che si chiude con i ragazzi della Prof. Ferraro avanti 18-11. Il vantaggio non sembra così grande da far pensare ad una sfida già chiusa ma alla ripresa del giochi Toso infila la tripla del 24-11. Il Fermi inizia allora a vacillare e poco dopo arriva una nuova bomba per l’Algarotti che si porta così sul 29-13 a 6’ dalla fine. Il Fermi è alle corde e l’Algarotti non deve far altro che amministrare il vantaggio per portare a casa la vittoria e chiudere al secondo posto del girone.

Liceo Benedetti – Scuola Navale Militare Morosini 59-34

Benedetti: Panaccione 17, Todesco 11, Rizzo, Vianello 2, Bellato, Pfaiffer, Crivellari 6, Ragazzi 8, Lucidi, Trapasso, Burigana 8, Boscolo 7. All. Prof. F. Cesco Frare, Prof.ssa E. Degan e M. Signoretto. Uff. Stampa F. Pfaiffer

Morosini: Ginex, Bottazzo 15, Incerti, Pittaro 6, Castelli 4, Gessaga 3, Leone T. 2, Felli 2, Nigro, Urso, Leone F. 2, Pappalardo. All. Prof. M. Costantini

il Benedetti scende in campo per l’ultima sfida già certo della vittoria di tappa. Si gioca quindi per il puro divertimento. Nonostante la relativa posta in palio, la sfida è ugualmente tirata. A 2’ minuti dalla fine lo scarto è infatti solo di 3 lunghezze con il Benedetti conduce 16-13. Ma trascinato da Panaccione e Ragazzi il Benedetti mette la freccia già sul finire di primo quarto e si arriva all’intervallo sul 26-13. Nonostante il solito Bottazzo per il Morosini è sempre il Benedetti a fare la partita. Si mettono in luce per i liceali Burigana, Panaccione e Todesco che trascinano il Benedetti ad un punteggio da record. I campioni in carica chiudono infatti i conti su un significativo 59-34 festeggiando nel migliore dei modi la vittoria della tappa.

Classifica Finale

Liceo Benedetti 6
Istituto Algarotti 4
Istituto Fermi 2
Scuola Navale Militare Morosini 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.