Rbm SaluteVeritas EnergiaPam PanoramaFastbooking

Playoff RBM Salute – Mogliano Veneto

MOGLIANO VENETO, PALESTRA LICEO BERTO

DATA: 11/04/16
ORE: 11:15
SQUADRE:
LICEO BERTO DI MOGLIANO VENETO
LICEO GIORGIONE DI CASTELFRANCO VENETO
ISTITUTO GALILEI DI CONEGLIANO

berto reyer school cup

Ultima tappa dei playoff RBM Salute della terza edizione della Reyer School Cup in quel del Pala Berto di Mogliano Veneto. I padroni di casa si aggiudicano l’ultimo pass per le Final Four del Palasport Taliercio in programma sabato 16 aprile dalle 8.30. La conquista delle F4 però è stata a dir poco tortuosa per merito di un Liceo Giorgione di Castelfranco Veneto che non si è mai dato per vinto e ha più volte sfiorato la qualificazione nella sfida decisiva terminata dopo un overtime. Grazie a tutte le tre tifoserie, correttissime, che hanno sostenuto a gran voce i propri compagni e reso l’atmosfera caldissima. Un’altra pagina di Reyer School Cup scritta insieme, vi aspettiamo tutti alle Final Four!

Recap

Galilei – Giorgione 40-42 (21-19)

Galilei: Campardi, Pavan 12, Dalbò, Ghizzo, Bortoluzzi 2, Borbolò 5, Vujovic, Casagrande 9, Zanette 3, Bortolini, Pisani 2. All. Prof.ssa Iris Comin

Giorgione: Fraccaro, Lago 5, Mazzariol 3, Anhaus, Pierobon, De Nadai 2, Ragagnin, Cappelletto, Gomiero, Marini 4, Scarin, Talli 2. All. Prof. Giuseppe Onofrio

Inizio scoppiettante del Galilei che si porta subito al comando, sospinto dalla vena realizzata di Casagrande, che porta i suoi sul più 5 a (14-9) a metà primo tempo. il Giorgione però non si scompone e piazza un controparziale di 0-8 che li proietta al primo vantaggio giornaliero (14-16). La partita viaggia sul filo dell’equilibrio con entrambe le squadre che trovano con continuità la via del canestro, si arriva così a metà gara con il Galilei avanti di misura 21-19.

Inizia la ripresa e il Galilei prova l’allungo, grazie a due triple di Casagrande e Borbolò (27-22), risponde Cappelletto con due triple, riportando i vantaggio i suoi ( 27-28). Le squadre si affidano al tiro da tre punti ed è ancora una tripla di Casagrande a il Galilei nuovamente in vantaggio (30-28 dopo 2′ ). Le percentuali si abbassano e a metà frazione il punteggio è in perfetta parità (32-32). L’equilibrio regna sovrano e si arriva agli ultimi due minuti con il punteggio ancora in parità (36-36). Ci pensa Cappelletto per il Giorgione con un parziale di 0-4 (40-36) a sparigliare. Il Galilei però non demorde e piazza un contro parziale di 4-0 per una nuova parità a quota 40-40 a 50” dalla fine. Lago del Giorgione realizza il canestro del vantaggio a 25” dal termine ( 40-42). Il tentativo di impattare del Galilei si infrange sul ferro e il Giorgione si aggiudica così la prima sfida di giornata.

Berto – Galilei 37-23(20-9)

Berto: Iannantuoni 2, Rossato 2, Pagotto, Tagliapietra, Bedin 4, Codato, Sperti 12, Grosso 4, Tessarin 4, Tessarin 7, Birello 2, Bon. All. Prof.ssa Donatella Massagli

Galilei: Campardi 6, Pavan, Dalbò, Ghizzo, Bortoluzzi, Borbolò 4, Vujovic 6, Casagrande 3, Zanette 3, Bortolini 1, Pisani. All. Prof.ssa Iris Comin

Esordio giornaliero anche per i padroni di casa del Berto. Inizio con molti errori da ambo le parti. Ci pensa Tessarin per il Berto a sbloccare il punteggio. Il Galilei non demorde e segna la tripla con Casagrande ( 3-3 dopo 2’). I Moglianesi cominciano a macinare gioco in attacco e a chiudere le maglie in difesa, realizzando un parziale di 10-0 (13-3 a metà tempo), interrotto solo dal canestro di Zanette. Il Berto rimane saldamente al comando con un vantaggio sempre attorno alla doppia cifra, immutato fino all’intervallo ( 20-9). Inizia la ripresa e il Berto prova a gestire, grazie ad una difesa arcigna che relega il Galilei a soli 3 punti in metà tempo. La partita prosegue senza grandi sussulti con il divario sempre oltre la doppia cifra. (26-16 a 4’ dal termine). Il Galilei prova il rush finale per riportarsi sotto, ma ogni tentativo viene abilmente smorzato dal Berto, si arriva così agli ultimi due minuti con i padroni di casa ancora avanti di 11 (34-23). Sperti sigilla una prova maiuscola con la tripla che chiude la partita sul 37-23 finale.

Berto – Giorgione 35-34 (27-27;12-15)

Berto: Iannantuoni, Rossato 5, Pagotto, Tagliapietra, Bedin 3, Codato, Sperti 2, Grosso 3, Tessarin 2, Tessarin 18, Birello 2, Bon. All. Prof.ssa Donatella Massagli

Giorgione: Fraccaro, Lago 4, Mazzariol 2, Anhaus, Pierobon, De Nadai, Ragagnin, Cappelletto 12, Gomiero 1, Marini 9, Scarin, Talli 6. All. Prof. Giuseppe Onofrio

Sfida decisiva tra Berto e Giorgione per un pass per la finale four della Reyer School Cup. E’ il Giorgione a sbloccare il punteggio con un canestro di Gomiero. Il Berto dopo cinque tentativi da tre punti andati a vuoto riesce ad impattare a quota due, grazie ad un canestro di Tessarin. Il punteggio rimane bloccato sul 2-2 per 3’, a sbloccarlo è nuovamente Tessarin con un Jumper che vale il primo vantaggio dei padroni di casa (4-2 dopo 4’). Le difese la fanno da padrone, concedendo ben poco agli attacchi. Il Galilei però grazie a due triple di Cappelletto prova l’allungo ( 6-15 a 1’ dall’intervallo). Il Berto però non molla e infila due triple che permettono di chiudere a -3 a metà partita (12-15).

Inizia il secondo tempo e sono ancora le difese protagoniste, dopo 3 minuti il punteggio è ancora sul 14-17.La partita non decolla, ma sale ancor più l’intensità in campo, con grandi picchi di agonismo. La tripla di Grosso ristabilisce la parità a quota 21 a metà tempo. Ci pensa Tessarin a riportare avanti il Berto dalla lunetta (23-21), ma gli rispondono prima Mazzariol dalla lunetta e poi Lago (23-25). Ancora Tessarin riporta il Berto in parità a 2’ dalla fine, poi dalla lunetta riporta i suoi a + 2 (27-25). Marini impatta a quota 27 a 1’20” dal termine. Cappelletto a 56″ dal termine fa 0/2 dalla lunetta, il Berto perde palla, e Il Giorgione fa ancora 0/2 dalla lunetta. Nuovamente palla persa del Bertoa 9”, Timeout Giorgione, ma il tentativo di vittoria si infrange sul ferro a 2” dalla fine. il tiro della disperazione del Berto da 25metri esce di un non nulla. E’ OVERTIME (27-27)!

Parte forte il Berto con Tessarin che prima infila il canestro del vantaggio (29-27), e poi la tripla del più 3 (32-29).dopo il 2/2 dalla lunetta di Marini. Il Giorgione non molla e ancora con Marini si riporta meno 1 a 2’ dalla fine (32-31). Le squadre sono stanche e gli errori sono molteplici. Poi una tripla di Tessarin regala il + 4 a ( 35-31 a 1’ dal termine), gli risponde Cappelletto con una tripla a 30” dalla fine riportando la propria squadra a meno uno. Tessarin dalla lunga sbaglia e Cappelletto a sua volta il canestro del sorpasso a 10” dal termine. Timeout Berto, che fa palla persa, ma Cappelletto fallisce il tiro della vittoria. Suona la sirena a la vittoria va così al Berto, che strappa l’ultimo pass per le Final Four.