Playoff RBM Assicurazione Salute – Mestre

PLAYOFF RBM ASSICURAZIONE SALUTE MESTRE

PALESTRA ISTITUTO A. GRITTI

DATA: 04/04/2017
ORARIO: 10.30-13.00
SQUADRE:

Liceo Bruno di Mestre

Istituto Tecnico Lazzari di Dolo

Liceo Stefanini di Mestre

 

STEFANINILAZZARI4746
BRUNOLAZZARI4131
BRUNOSTEFANINI4823

 

 PUNTIGVPPFPSdiffcoeff
BRUNO42208954351.648
STEFANINI22117094-240.745
LAZZARI02027788-110.875

 

Recap

Si chiudono secondo pronostico i playoff RBM Assicurazione Salute della Reyer School Cup 2017: i campioni in carica del Bruno/Franchetti si aggiudicano la tappa di Mestre e volano alle Final Four di sabato al Taliercio. Questi gli incontri della mattinata.

Stefanini-Lazzari 47-46 (15-21)

Stefanini: Sambucco 6, Forcella 7, Brusò 7, De Col, Paoletti, Brollo 2, Basato 5, Bonesso 19, Malinay, Pravato 8, Barchielli, D’Este.

Lazzari: Fossen 5, Bonetti 16, Pavan 4, Galletto 11, Girmay, Bellato 5, Rossi, Shaj, Nardo 4, Sottana.

Con un’incredibile rimonta finale, lo Stefanini vince in volata (47-46) la gara d’apertura dell’ultima tappa dei playoff RBM Assicurazione Salute della Reyer School Cup 2017. E’ il Lazzari a iniziare meglio il match, ancora una volta contrassegnato da grande tifo sugli spalti, con un 14-5 costruito sulle triple. Al 7′ lo Stefanini prova a sbloccarsi con la tripla di Brusò che infiamma il pubblico di fronte alla vera e propria battaglia sportiva che si accende in campo. La panchina del Lazzari chiama time out sul 17-11, con il primo tempo che si chiude sul 21-15. Il Lazzari sembra più in palla anche in avvio di ripresa, arrivando a toccare la doppia cifra di vantaggio (29-19) al 13′ con un gioco da tre punti di Galletto: margine che, con uno Stefanini apparentemente sfiduciato e confusionario, arriva a +12 (31-19). Al 16′ è ancora +10 (35-25): a riaccendere le speranze dello Stefanini è la tripla di Basato: 39-30 al 17’30”, con la partita che si riapre al 18′ sul 41-37, grazie a sette punti di fila di Bonesso. Il Lazzari chiama ancora time out, ma Basato non si raffredda: 2/2 ai liberi e 41-39 a -1’25”. La partita procede dalla lunetta: 2/2 di Bellato (43-39) a -1’22” e ancora di Bonesso che, dopo una rubata di squadra, impatta sul 43-43 a 50” dalla fine. Fossen fa 1/2, ma lo Stefanini perde palla per infrazione di doppio palleggio e chiama time out a -30” sul 44-43. Galletto è preciso (2/2) ai liberi, ma la “tripla ignorante” di Bonesso riporta la parità a -10”. Il Lazzari sbaglia, poi Galletto fa fallo su Sambucco, al quale basta un 1/2 dalla linea della carità a -2” per regalare allo Stefanini il successo per 47-46.

Bruno/Franchetti-Lazzari 41-31 (20-6)

Bruno/Franchetti: Bedin 8, Mantovani 2, Rigoni 4, Reginato 3, Barbiero, Bettiol 3, Mian 8, Ciaramella 5, Laurenti, Tagliapietra 7, Camporese, Porzionato 1.

Lazzari: Fossen, Bonetti 2, Pavan 10, Galletto 8, Girmay, Bellato, Rossi, Shaj, Nardo 11, Sottana.

I campioni in carica del Bruno/Franchetti battono 41-31 il Lazzari, rimandando al confronto diretto con lo Stefanini il passaggio alla Final Four della Reyer School Cup 2017. Approfittando anche di un Lazzari ancora scosso per l’incredibile sconfitta con lo Stefanini, il Bruno/Franchetti parte forte (8-0) e domina l’intero primo tempo, sia dal punto di vista atletico che da quello tecnico, chiudendo 20-6 con Tagliapietra e Mian in particolare evidenza. Solo al 13′ il Lazzari trova energie mentali per accorciare il gap, portandosi sul 22-11, che diventa 24-16 al 14’30” dopo i canestri di Bonetti e Mantovani e la tripla di Nardo. La risposta del Bruno/Franchetti è affidata alle mani di Ciaramella e Tagliapietra, che allungano sul 28-16. La partita si chiude virtualmente al 17’30” sul 35-20, con i minuti conclusivi che servono solo a scrivere il punteggio finale di 41-31.

Bruno/Franchetti-Stefanini 48-23 (19-17)

Bruno/Franchetti: Bedin 8, Mantovani 8, Rigoni 5, Reginato, Barbiero, Bettiol, Mian 4, Ciaramella 6, Laurenti, Tagliapietra 15, Camporese 2, Porzionato.

Stefanini: Sambucco 6, Forcella, Brusò, De Col, Paoletti, Brollo 10, Basato 7, Bonesso, Malinay, Pravato, Barchielli, D’Este.

Con una decisa accelerazione nel secondo tempo, il Bruno/Franchetti dopo il Lazzari batte anche lo Stefanini e, con il 48-23, vola alle Final Four della Reyer School Cup 2017. La partita inizia con le triple di Rigoni e Sambucco, poi Ciaramella dà il 5-3 dopo 2’30”, ma in campo rimane l’equilibrio, con il 9-6 del Bruno/Franchetti a metà tempo e Basato che pareggia da 3. Bedin e Ciaramella riprovano l’allungo sul 14-11 al 6’30”, con i campioni in carica che cercano il gioco da sotto, ma lo Stefanini rimane a contatto, fino al 19-17 dopo 10′. Bedin domina sotto le plance e il Bruno/Franchetti allunga progressivamente nel secondo tempo: 25-20 al 13’30”, 30-20 al 14’30”, 35-20 al 16’30”, 41-20 al 17’30”, con gli ultimi minuti di puro garbage time: il Bruno/Franchetti vince 48-23 e vola alle Final Four!