TAPPA DUCALE MOGLIANO V.TO

DATA: Martedì 07/03/2017 (dalle ore 8.30): MOGLIANO V.TO – Palestra Liceo Berto, Via Barbiero 82 Mogliano V.To (TV).

ISTITUTI COINVOLTI: Berto di Mogliano V.to, Astori di Mogliano V.to, Galilei di Conegliano (TV), Fanno di Conegliano (TV).

Risultati

BERTOASTORI4429
FANNOGALILEI3251
BERTOFANNO3633
ASTORIGALILEI2342
ASTORIFANNO3941
BERTOGALILEI4442

 

Classifica

  PUNTIGVPPFPSdiffcoeff
1BERTO6330124104201.192
2GALILEI432113599361.364
3FANNO2312106126-200.841
4ASTORI030391127-360.717

 

C’è voluto un tempo supplementare, nell’ultima e decisiva sfida tra i padroni di casa del Berto e il Galilei di Conegliano, per assegnare il pass playoff nella tappa Ducale Mogliano Veneto della Reyer School Cup. Un’altra mattina di grande basket ed emozioni che vi invitiamo a rivivere partita per partita.

Fotogallery (Clicca sulle immagini)

Comunicazione e tifo

La tappa di Mogliano ha visto prevalere in modo netto il Liceo Berto sia per quanto riguarda il tifo che per quanto riguarda la comunicazione.

I ragazzi del Berto, infatti, quest’anno si sono veramente superati coinvolgendo tantissimi compagni e compagne della dell’istituto e curando ogni particolare nei minimi dettagli.
In primis meritano di essere menzionati i due fantastici video “Mannequin challenge Berto” e il video di presentazione della squadra.

L’organizzazione del tifo è stata eccezionale. I ragazzi hanno tappezzato la palestra con palloncini e striscioni con i colori della squadra/scuola per sostenere i compagni sul parquet. Oltre a tutto ciò, i ragazzi si sono fatti realizzare per l’occasione delle bellissime felpe color granata con il logo e il nome della scuola.
Infine, ma non per importanza, vanno citate le magnifiche esibizioni realizzate dalle studentesse del Liceo, nelle pause durante le partite, le quali hanno lasciato a bocca aperta compagni, professori e organizzatori. Molte di queste ragazze non a caso infatti gareggiano in competizioni internazionali e mondiali. Senza dubbio queste ragazze del Berto si sono qualificate per esibirsi alle Final Four in programma sabato 8 aprile al Taliercio.

Gara del tiro da 3

La gara del tiro da tre punti è stata, come nelle altre tappe, di altissimo livello e molto equilibrata.
Gli otto ragazzi che hanno partecipato, infatti, hanno dovuto aspettare che tirassero tutti prima di sapere chi di loro sarebbe passato alla fase finale poiché ben tre di loro ovvero Grosso Andrea (Berto) 55”, Kelecevic Sasha (Galilei) 49” e Dal Bianco Leonardo (Fanno) 54” hanno realizzato sei canestri. A spuntarla è stato Kelecevic Sasha il quale ha realizzato appunto sei centri in 49” e che in finale ha gareggiato in finale contro Tessarin Andrea, qualificatosi direttamente con sette canestri.
La finale è stata cardiopalmo poiché entrambi i concorrenti hanno realizzato 7 centri, Tessarin Andrea in 56” mentre il vincitore Kelecevic Sasha in soli 45”.

Recap

Berto-Astori 44-29 (15-20)

Berto: Birello 8, Gattolin, Covino, Grigoletto, Bonivento 2, Tagliapietra 4, Matteotti, Grosso 9, Tessarin 7, Simionato 4, Tronchin, Tessarin 10.
Astori: Concolato, Bertocco, De Ambrosi 3, Pellizzato, Coccin 4, Bussato 2, Pania, Pontini, Meggiato, Dalla Torre 13, Girardo 3, Zanus 4.

Con un ottimo secondo tempo, il Berto si aggiudica l’incontro di apertura della tappa Ducale Mogliano Veneto della Reyer School Cup 2017, battendo l’Astori 44-29 in un derby moglianese contrassegnato da grande agonismo. Parte meglio l’Astori (0-4), poi Tessarin trascina la reazione dei padroni di casa (7-6). La partita resta però in equilibrio, con la panchina del Berto che chiama time out sul 13-14, anche se il rush finale è comunque dell’Astori, che chiude il primo tempo sul 15-20. La ripresa si apre con un 4-0 per il Berto, ma il sorpasso arriva solo sul 23-22 di Tagliapietra, protagonista anche dell’allungo sul 31-25. Coccin torna a muovere il punteggio per l’Astori, ma l’inerzia è cambiata e la tripla di Tessarin dall’angolo dà il 36-27. Il time out della panchina dell’Astori non cambia le cose, con il Berto che colpisce da 3 e chiude 44-29.

Galilei-Fanno 51-32 (22-19)

Galilei: Pisani 2, Kelecevic 13, Bortoluzzi 4, Dal Bo’ 3, Ghizzo, Dorbolò, Vujovic 2, Casagrande 4, Pavan 6, Bortolin 17, Perencin, Favalessa.
Fanno: Dorigo 7, Marton 2, Costanzo, Dal Bianco 2, Puppis, Feltrin 2, Poser 4, Borean, Vettorel 7, Sergi 8.

Nella sfida tra istituti di Conegliano ha la meglio il Galilei, che piega il Fanno 51-32 al termine di un incontro molto fisico. Dopo un inizio in sostanziale equilibrio (2-2 dopo 3’) il Fanno resta a contatto con una tripla di Dorigo e un libero di Vettorel (8-7) e, dopo una tripla da distanza siderale di Kelecevic, risponde da 3 con Sergi per il 15-14. E’ Bortolin a chiudere in contropiede il primo tempo sul 22-19. La ripresa si apre con il pareggio a quota 22, firmato dall’arco da Vettorel, ma il Galilei si porta avanti di 5 (31-26) a metà tempo con un’incredibile schiacciata di Kelecevic. Il margine si amplia via via fino al 40-28 dell’8’, con la schiacciata finale di Poser che determina il 51-32.

Berto-Fanno 36-33 (14-20)

Berto: Birello 4, Gattolin, Covino, Grigoletto 2, Bonivento, Tagliapietra 4, Matteotti 6, Grosso 3, Tessarin 6, Simionato 4, Tronchin, Tessarin 7.
Fanno: Dorigo 3, Marton, Costanzo 9, Dal Bianco 5, Puppis, Feltrin, Poser 6, Borean, Vettorel 10, Sergi.

Al termine di un match tirato, il Berto centra la seconda vittoria nella tappa Ducale Mogliano della Reyer School Cup 2017 e andrà a giocarsi il passaggio ai playoff nell’ultimo incontro. Tagliapietra sblocca il punteggio dopo 2’, ma è il Fanno, con la tripla di Vettorel, ad arrivare avanti a metà tempo (9-14), con la panchina del Berto che chiama time out, uscendone nel migliore dei modi, con un contropiede ed un canestro di Matteotti per il pareggio a quota 14. La risposta del Fanno però non manca, tant’è che si va all’intervallo sul 14-20. Il margine per i coneglianesi si amplia con la tripla di Vettorel ad inizio ripresa ed il Berto è nuovamente costretto al time-out sul 16-25. Un gioco da tre punti di Tessarin, a metà tempo, segna l’inizio della riscossa dei padroni di casa, che impattano al 17’ (25-25) con Tagliapietra dopo un recupero difensivo. Il Fanno si blocca in attacco e, al 18’, è 31-25: Poser e Costanzo, però, riaprono i giochi al 19’, portando gli ospiti sul 31-29. Il finale è concitato, anche se il Berto mantiene la freddezza dalla lunetta con Tessarin e chiude i giochi a -5” sul 36-31, anche perché Poser non completa il gioco da tre punti e finisce così 36-33.

Galilei-Astori 42-23 (26-11)

Galilei: Pisani 6, Kelecevic 5, Bortoluzzi 5, Dal Bo’ 6, Ghizzo, Dorbolò, Vujovic, Casagrande, Pavan 10, Bortolin 8, Perencin 2, Favalessa.
Astori: Concolato, Bertocco 2, De Ambrosi, Pellizzato, Coccin, Bussato 2, Pania, Pontini, Meggiato 2, Dalla Torre 9, Girardo 4, Zanus 4.

Sarà il Galilei a contendere l’accesso ai playoff al Berto nella tappa Ducale Mogliano. L’istituto di Conegliano bissa infatti la prima vittoria con il netto 42-23 sull’Astori. Dopo un minuto di gioco è già 6-0, con Dalla Torre che sblocca poi con una tripla l’Astori, anche se il punteggio rimane inchiodato sul 6-3 per 3’. A tornare a muovere il punteggio è Bortolin, poi le triple di Kelecevic e Pavan scavano sul 18-3 a metà tempo, costringendo la panchina dell’Astori al time out. Ma l’inerzia non cambia e, anche grazie a due bei canestri di Pavan, si va all’intervallo sul 26-11. La partita è ormai incanalata, con il contropiede di Pisani che apre il secondo tempo, prima di altri 2’ senza canestri: Pavan segna da tre da grande distanza, poi un coontropiede di Girardo porta le squadre sul 31-15 a metà tempo. Due liberi ed un contropiede di Dalla Torre provano a riaprire i giochi (34-19 al 16’), ma il Galilei va in controllo e vince 42-23.

Astori-Fanno 39-41 (20-17)

Astori: Concolato, Bertocco 3, De Ambrosi 5, Pellizzato, Coccin, Bussato 2, Pania, Pontini 3, Meggiato, Dalla Torre 16, Girardo 2, Zanus 8.
Fanno: Dorigo 10, Marton 2, Costanzo, Dal Bianco 5, Puppis, Feltrin 2, Poser 13, Borean, Vettorel, Sergi 9.

Con un canestro a 5” dalla sirena, il Fanno chiude la sua partecipazione alla Reyer School Cup 2017 con una vittoria: battuto l’Astori 39-41. La prima metà del primo tempo vede un sostanziale equilibrio, anche se il Fanno si porta avanti 7-11 al 5′ con il canestro di Dorigo dopo un rimbalzo. Nella seconda metà del tempo arriva però la reazione dell’Astori, propiziata da un’incredibile tripla di Pontini, e, all’intervallo, è così 20-17. L’Astori prova a scappare ad inizio ripresa con la tripla di Dalla Torre, ma il Fanno risponde con la schiacciata di Poser. Un contropiede ancora di Dalla Torre porta le squadre a metà tempo sul 33-29, ma sempre Poser tiene in partita il Fanno, che impatta a quota 37 con la tripla di Dal Bianco. L’equilibrio, dopo un contropiede per parte, porta le squadre sul 39-39 all’ultimo minuto, con il già citato canestro finale che regala la vittoria al Fanno.

Berto-Galilei 44-42 (15-17; 31-31)

Berto: Birello 5, Gattolin, Covino 2, Grigoletto 2, Bonivento 6, Tagliapietra 2, Matteotti 2, Grosso 6, Tessarin, Simionato, Tronchin, Tessarin 19.
Galilei: Pisani 5, Kelecevic 3, Bortoluzzi, Dal Bo’, Ghizzo, Dorbolò, Vujovic 6, Casagrande 8, Pavan 6, Bortolin 14, Perencin, Favalessa.

Due tiri liberi di Tessarin a 8″ dalla fine dell’overtime regalano ai padroni di casa del Berto il passaggio ai playoff della Reyer School Cup, con il 44-42 finale su un encomiabile Galilei. Fin dalle prime battute l’incontro che decide la tappa Ducale Mogliano procede all’insegna dell’equilibrio: a metà primo tempo è 7-7, poi la panchina del Berto è costretta a chiamare time out sul 7-12, seguente al contropiede di Pisani e al canestro dopo rimbalzo di Bortolin. I padroni di casa passano avanti con una incredibile tripla di Bonivento (15-14), poi un gioco da tre punti di Pavan riporta avanti il Galilei 15-17 alla fine del primo tempo. La ripresa inizia all’insegna di azioni molto veloci, ma senza canestri. A ristabilire la parità a quota 18 è una tripla di Tessarin, a cui risponde il Galilei con Vujovic e Bortolin (18-22) che, con un contropiede di Vujovic, si porta sul 19-26 e, a 3′ dalla fine, è 21-31 sulla tripla di Kelecevic. Ma il Berto reagisce: una penetrazione di Grigoletto, due liberi di Tessarin, un gioco da tre di Grosso e una tripla ancora di Tessarin riportano la situazione in parità a quota 31 a 30″ dalla fine. Il Galilei perde palla ed è supplementare. Si riparte con un libero di Casagrande e uno di Tessarin, poi Birello allunga sul 37-32 al 21′ e sul 39-33 al 22’30” con Tessarin. La tripla di Casagrande prova a riaprire i giochi, ma il Berto mantiene quattro punti di vantaggio (42-38) fino al gioco da tre punti di Pavan (42-41). Tessarin è freddo dalla lunetta a 8″ dalla fine sul fallo del Galilei e il Berto può far festa.