Tappa DUCALE VENEZIA 2

DATA: Mercoledì 27/02/2019 (dalle ore 8.30)
Palasport Gianquinto “Arsenale” Calle San Biagio, 2132, Venezia

Istituti coinvolti:

Lic. Benedetti-Tommaseo di Venezia
Scuola Navale Mil. Morosini di Venezia
Ist. Barbarigo di Venezia
Ist. Parini di Mestre

Chi è stato l'MVP della Tappa Ducale Venezia 2?

View Results

Loading ... Loading ...

La tappa

I risultati

Benedetti-Tommaseo vs Morosini 55-14

Barbarigo vs Parini 37-34

Benedetti – Tommaseo vs Parini 37-51

Barbarigo vs Morosini 39-18

Morosini vs Parini 63-25

Barbarigo vs Benedetti-Tommaseo 51-47

Classifica

Barbarigo 6

Parini 4

Benedetti-Tommaseo 2

Morosini 0

La cronaca

La tappa Ducale Venezia 2 della SAVE Reyer School Cup 2019, all’Arsenale di Venezia, si chiude con una sorpresa: esce di scena il Liceo Benedetti/Tommaseo, finalista dell’ultima edizione, eliminato dall’Istituto Barbarigo (primo a punteggio pieno) e dall’Istituto Parini di Mestre. Fuori anche la Scuola Navale Militare Morosini.

GAME 1

Benedetti/Tommaseo-Morosini 55-14 (22-12)

Benedetti/Tommaseo: Sperandio 2, Cavalli 2, Fabris 10, Calzolari 7, Tosi 9, Ferraro 8, Rigutto 2, Scarpa 6, Freguja, Dal Bon, Lucchese, Albano 9.

Morosini: Lodi Casagrande, Dragone 2, Massa 2, Carcione 5, Pintacorona, Ominto, Foddis, Antonacci, Versolato, Pasquetti, Sidoti 5, Piccioni.

Non basta la volontà, ai ragazzi della Scuola Navale Morosini, per sopperire alla differenza di valori con quelli del Liceo Benedetti-Tommaseo, che si impone nettamente, 55-14, nella partita d’apertura della tappa Ducale Venezia 2. Il Morosini parte meglio (4-7 al 3’), poi Albano mette la tripla del sorpasso eil Benedetti/Tommaseo allunga: 15-7 al 6’. Massa interrompe il parziale (20-9 all’8’30”) e il primo tempo si chiude sul 22-12. Il Benedetti riparte sparato, con il Morosini costretto al time out sul 35-12, ma la ripresa è a senso unico e si chiude sul 55-14.

GAME 2

Barbarigo-Parini 37-34 (19-23)

Barbarigo: Akioyamen 13, Malinay, Tombazzi, Tonon 5, Fucellaro, Ventura, Madruzza 2, Pace 15, Valente 2.

Parini: Berdini 3, Dal Corso, Vidroi, Morena, Casarin 14, Bonfà, Kovacs 4, Boglione, Listuzzi 7, Jerkovic 6.

Al termine di una sfida equilibrata ed entusiasmante, l’Istituto Barbarigo la spunta sul Parini di Mestre 37-34. Apre Listuzzi per il Parini, la tripla di Pace porta avanti il Barbarigo, ma il Parini è 5-12 al 4’ con due triple di fila. Il Barbarigo esce bene dal time out e si riavvicina sul 15-18 all’8’. Quattro di fila di Jerkovic portano i mestrini sul 17-23 e il primo tempo si chiude sul 19-23. Il Barbarigo non molla, ma il Parini riprova l’allungo: 23-27 al 13’ con due canestri di Casarin, poi 27-32 al 17’. Akioyamen trascina il Barbarigo, che impatta a quota 34 a -50” con Pace, autore anche della tripla di tabellone che vale la vittoria per 37-34.

GAME 3

Parini-Benedetti/Tommaseo 51-37 (27-23)

Parini: Berdini 8, Dal Corso, Vidroi, Morena 4, Casarin 14, Bonfà, Kovacs 2, Boglione, Listuzzi, Jerkovic 23.

Benedetti/Tommaseo: Sperandio, Cavalli, Fabris 2, Calzolari 7, Tosi 2, Ferraro 3, Rigutto 9, Scarpa 12, Freguja 2, Dal Bon, Lucchese, Albano.

Il Parini si rifà subito, battendo il Benedetti/Tommaseo per 51-37. Le triple di Berdini e Jerkovic danno al Parini il 10-8 al 3’, poi un gioco da tre punti di Jerkovic porta le squadre sul 18-10 a metà tempo. Il Benedetti/Tommaseo si riavvicina con le triple: 22-19 al 7’, poi 24-23 al 9’, con le squadre all’intervallo sul 27-23. I liceali impattano a quota 31 con i liberi di Calzolari al 13’, ma il Parini riprende l’inerzia con un parziale di 8-0 (39-31 a metà tempo). I mestrini chiamano time out sul 44-35 al 17’30” e, al rientro in campo, chiudono il match sul 51-37.

GAME 4

Barbarigo-Morosini 39-18 (16-8)

Barbarigo: Akioyamen 6, Malinay 2, Tombazzi 2, Tonon 7, Fucellaro 1, Ventura 6, Madruzza 7, Pace 6, Valente 2.

Morosini: Lodi Casagrande, Dragone 3, Massa, Carcione 9, Pintacorona, Ominto, Foddis 2, Antonacci, Versolato 4, Pasquetti, Sidoti, Piccioni.

Due su due per il Barbarigo, che, dopo il Parini, batte anche il Morosini (39-18). Quattro punti di Pace aprono il match, poi Versolato sblocca il Morosini, anche se il Barbarigo resta in controllo (8-3 al 5’, 10-7 al 7’30”, 16-8 a fine primo tempo). L’Istituto veneziano doppia la Scuola Navale al 13’ (20-10), poi allunga progressivamente (pazzesco circus shot di Ventura per il 27-10 al 14’). Il Morosini prova a non mollare, ma la partita si chiude con un netto 39-18.

GAME 5

Parini-Morosini 63-25 (37-12)

Parini: Berdini 6, Dal Corso 6, Vidroi 2, Morena 8, Casarin 8, Bonfà, Kovacs 13, Boglione 2, Listuzzi, Jerkovic 18.

Morosini: Lodi Casagrande, Dragone, Massa 2, Carcione 14, Pintacorona, Ominto 2, Foddis 2, Antonacci, Versolato, Pasquetti, Sidoti 3, Piccioni 2.

Qualificazione in tasca alla fase Reyer Madness per l’Istituto Parini di Mestre dopo il nuovo netto successo, 63-25, sulla Scuola Navale Morosini, che invece saluta la SAVE Reyer School Cup 22019 con tre sconfitte. Fin dalla palla a due emergono i valori in campo (12-2 al 2’), in un match a senso unico (27-9 al 7’), che va all’intervallo sul 37-12. Il dominio del Parini continua anche nella ripresa: 44-18 a metà tempo, 63-25 sulla sirena finale.

GAME 6

Barbarigo-Benedetti/Tommaseo 51-47 (27-21)

Barbarigo: Akioyamen 15, Malinay, Tombazzi 6, Tonon 14, Fucellaro, Ventura, Madruzza, Pace 16, Valente.

Benedetti/Tommaseo: Sperandio 2, Cavalli, Fabris, Calzolari 2, Tosi 11, Ferraro 7, Rigutto 10, Scarpa 2, Freguja 6, Dal Bon, Lucchese 3, Albano 4.

In un finale al cardiopalma, l’Istituto Barbarigo batte 51-47 ed elimina dalla SAVE Reyer School Cup il Liceo Benedetti/Tommaseo, centrando nel contempo il primo posto nella tappa Ducale Venezia 2. L’iniziale equilibrio si sposta a favore del Barbarigo col 15-7 a metà periodo, sul quale la panchina del Benedetti/Tommaseo chiama time out. I liceali restano però in difficoltà (19-8 al 6’), accorciando parzialmente nel finale di tempo (27-21). Dopo il 29-21 di inizio ripresa, il Benedetti/Tommaseo inizia però la rimonta (29-26 al 13’) e, dopo il primo sorpasso, con pronto controsorpasso Barbarigo (34-32 al 15’), il Benedetti/Tommaseo infila il parziale che lo porta sul 34-39 al 16’. Tonon impatta la situazione con una tripla (41-41 al 17’30”) e poi di nuovo con un 3/3 dalla lunetta. E sono proprio i tiri liberi, nello specifico di Pace, a determinare la vittoria del Barbarigo per 51-47.

Sfida del Tifo

Secondo appuntamento del Qualification Round al Palasport Gianquinto di Venezia, inutile dire che l’atmosfera quando si entra in questo impianto è come sempre magica. Nonostante la capienza notevole, ottima presenza sugli spalti da parte di tutti gli istituti coinvolti nella mattinata di incontri e come al solito le tifoserie “veneziane” sono caldissime.

L’agonismo riversato sul parquet dai giocatori aiuta notevolmente ad accendere l’atmosfera sugli spalti e fra gli immancabili striscioni ed i soliti cori a favore delle squadre è trascorsa una bellissima mattinata di basket e non solo.

Come ci è solito fare, anche per questa Tappa Ducale Venezia 2 è necessario dichiarare il vincitore della Sfida del Tifo…………………….

And the winner is…………….Istituto Barbarigo di Venezia che sostiene ed accompagna la propria squadra alla vittoria di questa Tappa!

Volksbank Three Points Contest

A questo punto del Qualification Round mancano solo 3 finalisti per la finalissima del Volksbank Three Points Contest, ed ovviamente anche questa Tappa Ducale Venezia 2 ed i gloriosi ferri dell’Arsenale hanno deciso chi si aggiudicherà il pass di finalista per il prossimo 13 aprile.

Buonissimo turno di qualificazione, dove ben 5 giocatori tirano con medie attorno al 50%, spiccano però le prestazioni di Davide Casarin dell’Istituto Parini e di Marco Pace dell’Istituto Barbarigo che entrambi con un buonissimo 8 su 15 si giocano la Finale di Tappa.

Il momento della finale come al solito è l’intervallo di Gara 5, consueto minuto di riscaldamento per i du shooter e si parte. Partenza lenta per entrambi, i ragazzi si sbloccano finalmente nel carrello centrale, ma alla fine della manche ad avere la meglio è Marco (6 su 15) dell’Istituto Barbarigo che con un solo canestro in più rispetto a Davide avrà la possibilità di sfidare i migliori tiratori da tre punti della Save Reyer School Cup durante le prossime Final Four. Complimenti a tutti i ragazzi!

Marco ti aspettiamo al Taliercio, sai anche tu che nella Finalissima la posta in gioco è altissima! Carico!

Sfida della Comunicazione

Anche in questa Tappa i contenuti non sono mancati, altissima la puntualità e la serietà con cui gli istituti coinvolti ed i loro Responsabili della Comunicazione hanno svolto le consegne a loro “assegnate”. Come sempre sono doverosi i ringraziamenti  ai ragazzi coinvolti in questo importantissimo e fondamentale ruolo, ma anche per questa sfida dobbiamo proclamare un vincitore!

La Sfida della Comunicazione per questa Tappa Ducale Venezia 2 se l’aggiudica l’Istituto Parini di Mestre! Bravissimi ragazzi!

P.S.: il vostro video spacca di brutto! Grandissimo Niccolò Annì regista e produttore del video!