Reyer School Cup: L’Istituto Galilei di Selvazzano vola ai playoff!

galilei selvazzano vincitore 2

Info

Data: Martedì 01/03/2016 (dalle ore 8.00)

Luogo:PADOVA – Palestra Ist. Alberti, Via Pillon, 4 Abano Terme (PD)

Istituti coinvolti: Fermi di Padova, Duca degli Abruzzi di Padova; Galilei di Selvazzano Dentro (PD); Alberti di Abano Terme (PD).

Risultati

Liceo Fermi – Istituto Galilei 51-49 D1TS

Istituto Alberti – Duca degli Abruzzi 52-29

Liceo Fermi – Duca degli Abruzzi 41-11

Istituto Galilei – Istituto Alberti 50-43

Istituto Galilei – Duca degli Abruzzi 60-17

Istituto Alberti – Liceo Fermi 37-31

Classifica

Istituto Galilei 2-1 (diff in classifica avulsa +5, coeff 1,05 )

Istituto Alberti 2-1 (diff in classifica avulsa -1, coeff 0,99 )

Liceo Fermi 2-1 (diff in classifica avulsa -4, coeff 0,95 )

Duca degli Abruzzi 0-3

L’Istituto Galilei di Selvazzano Dentro si qualifica ai playoff grazie al coefficienti canestri migliore nella classifica avulsa

Fotogallery

 

Recap

FERMI – GALILEI 51-49 (23-18; 37-37)

Fermi: Scarbini 3 , Rigodanza, Bianchi 3, Lazzarini, Tognon 13, Desiderati, Fovego 13, Ruvoletto 14, Garbo, Luise 3, Ceccato 2, Ragazzo.

Galilei: Lotta, Polo, Osellieri 8, Lotta 2, Rossetto, Roverato 4, Grigio, Calzavara 19, Cecchinato 9, Carpanese.

Parte con il botto la settima tappa della Reyer School Cup, quarta della conference oro, targata Pam Panorama. Ad affrontarsi il Fermi di Padova e il Galilei di Selvazzano Dentro (PD). Il Fermi si porta subito al comando, sospinto dall’ottima vena realizzativa di Ruvoletto, autore di 8 punti in poco più di cinque minuti (14 alla fine per lui). A metà quarto il tabellone segna un più 6 (14-8), divario che rimane costante fino al’intervallo (23-20).  Nella ripresa è un infuocato Calzavara, con dieci punti consecutivi, a regalare il vantaggio al Galilei ( 32-30 al sedicesimo). Si arriva così ad un finale punto a punto, con Tognon che regala ai ragazzi del Fermi l’overtime. Nel tempo supplementare il solito Calzavara prova a trascinare i suoi (49-47 con un minuto ancora da giocare), ma Il Fermi non demorde, rimane concentrato e con il buzzer beater di Ruvoletto conquista i primi due punti di giornata.

ALBERTI – DUCA DEGLI ABRUZZI 52-29 ( 20-20)

Alberti: Deserti 3, Rizzi 19, Morandin, Cardanese 4, Sportiello 10, Piovan 6, Garon 5, Bertoncello 5, Pege.

Duca Degli Abruzzi: Scudiero, Bezze, Gazzetta 3, Maschio 6, Tavella 4, Pezzolo, Scotton, Sabbion 16, Granziero.

Partita dai due volti quella tra Alberti e Duca Degli Abruzzi. Nel primo tempo regna il sostanziale equilibrio: ogni tentativo di fuga da parte dell’Alberti, viene abilmente ricucito dal Duca degli Abruzzi (Sabbion 16), si va così all’intervallo in perfetta parità (20-20). Nei primi minuti del secondo tempo regna ancora l’equilibrio, con il Duca che si porta anche al comando (28-29). A questo punto, quando sembra profilarsi una partita tiratissima, sale in cattedra l’Alberti che, complice un black out quasi inspiegabile del Duca degli Abruzzi, piazza un parziale di 24-0 che chiude la partita sul 52-29.

FERMI – DUCA DEGLI ABRUZZI 41-11 (30-5)

Fermi: Scarbini 3, Rigodanza 10, Bianchi, Lazzarini, Tognon 3, Desiderati 7, Fovego 2, Ruvoletto 2, Garbo 7, Luise 3, Ceccato, Ragazzo 4.

Duca Degli Abruzzi: Scudiero 3, Bezze, Gazzetta 2, Maschio 2, Tavella 2, Pezzolo, Scotton, Sabbion 2, Granziero.

Dopo la debacle nella partita precedente, torna subito in campo il Duca degli Abruzzi. Ci si aspetta una pronta reazione dei ragazzi di coach Caiolo, ma questa non avviene. Il Fermi sin dalle prime battute impone il proprio gioco, chiudendo il primo tempo avanti 30-5. Nella ripresa il Duca degli Abruzzi riesce a tenere maggiormente in difesa, evitando che il passivo prenda proporzioni ancor maggiori. La partita termina con il punteggio di 41-11.

ALBERTI – GALILEI 43-50 (23-20)

Alberti: Deserti 2, Rizzi 15, Morandin 4, Cardanese, Sportiello 3, Piovan 14, Garon 2, Bertoncello 3, Pege.

Galilei: Lotta, Polo 7, Osellieri 10, Lotta , Rossetto, Roverato, Grigio 2, Calzavara 10, Cecchinato 17, Carpanese 4.

Nella quarta partita di giornata si affrontano il Galilei, in cerca di riscatto e l’Alberti, vittorioso all’esordio. Sin dall’inizio è il grande equilibrio a farla da protagonista. In avvio è il Galilei a portarsi al comando, seppur di misura (8-4). Pronta reazione dell’Alberti che, sospinto da un ispiratissimo Rizzi (8 punti consecutivi e 15 alla fine), si porta a condurre (23-20 all’intervallo).  Nel secondo tempo comincia ad ingranare l’attacco del Galilei, che si riporta subito in vantaggio. Calzavara (10 punti ) e Cecchinato (17) sono due autentiche spine nel fianco per la difesa dell’Alberti; nel solo secondo tempo il tandem realizza 19 dei 30 punti di squadra, regalando la prima soddisfazione di giornata al proprio istituto ( 43-50) il punteggio finale.

GALILEI – DUCA DEGLI ABRUZZI 60-17 (30-7)

Galilei: Lotta 3, Polo 5, Osellieri 11, Lotta, Rossetto 2, Roverato 7, Grigio 2, Calzavara 19, Cecchinato 5, Carpanese 6.

Duca Degli Abruzzi: Scudiero, Bezze, Gazzetta, Maschio, Tavella, Pezzolo, Scotton, Sabbion, Granziero.

Ultima tornata di gare: ad affrontarsi Il Galilei e il Duca degli Abbruzzi. Partita in discesa per i ragazzi del Galilei, ancora carichi dalla vittoria nell’incontro precedente. Calzavara (19 punti) trascina subito i compagni, che vedono aumentare progressivamente il proprio vantaggio (30- 7 all’intervallo), 60-17 il punteggio finale. Al Galilei va la seconda vittoria e la speranza concreta di passare il turno. Per il Duca degli Abruzzi finisce qui la Reyer School Cup, nonostante l’ottima prova di Scudiero, autore di 10 punti.

FERMI – ALBERTI 31-37 (11-25)

Fermi: Scarbini 4 , Rigodanza 3, Bianchi 3, Lazzarini, Tognon 2, Desiderati, Fovego 8, Ruvoletto 7, Garbo 1, Luise 1, Ceccato 2, Ragazzo.

Alberti: Deserti 5, Rizzi 15, Morandin, Cardanese, Sportiello 6, Piovan 7, Garon, Bertoncello 4, Pege.

Eccoci giunti all’ultima partita della settima tappa: di fronte il Fermi ancora imbattuto e l’Alberti con il record di 1 vittoria ed una sconfitta.

Ma, come queste prime tappe di Reyer School Cup ci hanno insegnato, fino all’ultima sirena dell’ultima partita ogni risultato è  ancora possibile e l’imprevisto è dietro l’angolo.

Dopo questa premessa torniamo alla cronaca della partita. Parte concentrato il Lice Fermi (4-0 dopo 2’), grazie ai canestri di Ceccato e Fovego ( 8 punti). Iniziano però a scaldarsi le mani dei tiratori dell’Alberti, che iniziano a bucare la rete con continuità, dando vita d un parziale di 4 a 15 (8-15 dopo 6’), che incanala la partita dalla parte dell’Alberti.  Il Fermi prova ad opporre resistenza, ma Rizzi (15 punti) continua a trovare le via del canestro, portando i suoi avanti 11-25 all’intervallo.

Inizia la ripresa e il vantaggio rimane sempre oltre la doppia cifra ma, quando sembra tutto ormai scontato, con l’Alberti verso la vittoria di tappa grazie alla classifica avulsa (gli basterebbe vincere di 11), ecco che si rifà sotto il  Fermi, che progressivamente comincia a recuperare lo svantaggio (perdendo di 4 passerebbe come seconda, relegando l’Alberti al terzo posto), portandosi fino a meno sei (31-37) a pochi secondi dal termine. Nelle battute conclusive passa nelle mani di Fovego la palla del fatidico meno 4, il giocatore del Fermi  prova la schiacciata, ma il tentativo viene rigettato dal ferro. La partita termina con il punteggio di 31-37.

In virtù di questo risultato la classifica finale è la seguente:

  1. Galilei                                  4 punti (diff in classifica avulsa +5, coeff 1,05 )
  2. Aberti                                  4 punti (diff in classifica avulsa -1, coeff 0,99 )
  3. Fermi                                   4 punti (diff in classifica avulsa -4, coeff 0,95 )
  4. Duca degli Abruzzi            0 punti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.